Il corso in breve

Data di inizio: 25/03/2020

Data di fine: 25/03/2021

Ore formative: 1

N° Crediti: 1

Prezzo: 25 € (IVA inclusa)

Numero moduli formativi: 4

Accedi al corso

Per accedere ai corsi è necessario essere registrati sulla piattaforma ed aver acquistato un codice di attivazione corso.

Effettua il LOGIN

oppure REGISTRATI

DEONTOLOGIA PROFESSIONALE - Il dovere di verità

Presentazione del corso

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Prof. Avv.  Adelmo Manna

Docente Relatore

Avv. Livia Rossi

L’avvocato è tenuto al rispetto del dovere di verità. Occorre quindi comprendere in cosa esso consista, ovvero se debba o meno essere inteso come rispetto della verità storica.

Viene quindi esaminato il rapporto tra dovere di verità e diritto di difesa, con particolare riferimento al ruolo di garante dei diritti affidato al difensore. Vengono esaminati i casi in cui, secondo il codice deontologico, il dovere di verità si ritiene violato facendo specifico riferimento ai più recenti provvedimenti giurisprudenziali sul punto.

Particolare attenzione è stata riservata all’aspetto concernente gli obblighi del difensore rispetto all’introduzione o all’utilizzazione di elementi di prova falsi.

Viene posta in risalto, inoltre, la necessità del diverso atteggiarsi del difensore rispetto al dovere di verità nel caso in cui assista la persona offesa dal reato.

Il corso è suddiviso in 4 moduli:

Modulo 1: Il rapporto tra l'avvocato e la verità

Modulo 2: L'attività dell'avvocato

Modulo 3: Rassegna di giurisprudenza

Modulo 4: La rinuncia al mandato da parte dell'avvocato

Prezzo

Prezzo: 25 euro

Destinatari

Avvocati soggetti alla formazione continua.

Obiettivo

L'aggiornamento professionale degli avvocati attraverso l’approfondimento di talune tematiche giuridiche individuate tra le più recenti novità legislative o giurisprudenziali e comunque tra le questioni più attuali sia in dottrina  che in giurisprudenza.