Il corso in breve

Data di inizio: 1/10/2019

Data di fine: 30/09/2021

Ore formative: 1

N° Crediti: 1

Prezzo: 25 € (IVA inclusa)

Numero moduli formativi: 4

Acquista il corso

Accedi al corso

Per accedere ai corsi è necessario essere registrati sulla piattaforma ed aver acquistato un codice di attivazione corso.

Effettua il LOGIN

oppure REGISTRATI

DEONTOLOGIA PROFESSIONALE - Impostazione e struttura del Codice deontologico

Presentazione del corso

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Prof. Adelmo Manna

Docente Relatrice

Avv. Livia Rossi

Il corso è stato riaccreditato presso il CNF con delibera della Commissione centrale per l'accreditamento della formazione 30/09/2020.

Il corso deve essere completato entro il 30 settembre 2021 - data di scadenza dell'accreditamento CNF del corso.

Con l'avvento del nuovo ordinamento professionale la deontologia ha per la prima volta trovato espresso riconoscimento nella legge (247/2012) che , all'art. 3 terzo comma, prevede che l'avvocato eserciti la professione uniformandosi ai principi contenuti nel codice deontologico emanato dal Consiglio Nazionale Forense. Il principio ispiratore del codice, riformato nell'anno 2014, appare inverso rispetto a quello sotteso alla precedente codificazione, risalente all'anno 1997 (e  in alcune parti  novellata nel corso degli anni). La citata norma della legge professionale prevede infatti che le disposizioni deontologiche debbano essere caratterizzate dall'osservanza del principio della tipizzazione della condotta e debbano contenere l'espressa indicazione della sanzione applicabile. Il codice del 1997, al contrario, era ispirato ad un criterio puramente esemplificativo delle condotte illecite e non prevedeva sanzioni in relazione alle specifiche violazioni.

Il primo libro del Codice deontologico è dedicato ai principi generali che devono essere osservati dall'avvocato nell'esercizio dell'attività professionale. I  libri che seguono (rapporti con il cliente e con la parte assistita, rapporti con i colleghi, doveri dell'avvocato nel processo, rapporti con terzi e controparti, rapporti con le istituzioni forensi) raccolgono invece le specifiche condotte che violano i suddetti principi prevedendo altresì le sanzioni irrogabili nelle diverse fattispecie."

Il corso è suddiviso in 4 moduli:

Modulo 1: Genesi del Codice deontologico forense

Modulo 2: Principi generali

Modulo 3: I rapporti con il cliente e la parte assistita

Modulo 4: Rapporti con i colleghi e doveri dell'avvocato nel processo

 

Prezzo

Prezzo: 25 euro

Destinatari

Avvocati soggetti alla formazione continua.

Obiettivo

L'aggiornamento professionale degli avvocati attraverso l’approfondimento di talune tematiche giuridiche individuate tra le più necessarie per la migliore comprensione del codice deontologico e comunque tra le questioni più attuali.